l’Espresso

Il conterraneo Tommaso Cerno racconta la mia storia nella sezione “Personaggi” de l’Espresso dell’8 Dicembre 2011.

 
 
Schermata 2013-12-29 alle 15.33.33

Leggi l’articolo

Federico Morello, 14 anni, viveva in un paesino senza Web.
Così ha sfidato politica e colossi e ha portato l’Adsl fra i monti friulani.

Caro Federico, sei ancora piccolo e questo mondo è pieno di pericoli: fra un annetto te ne potrai tornare da solo a casa da scuola. Firmato: il sindaco.
A Lestans, una minuscola frazione di Sequals, 2.300 anime ai piedi delle Alpi friulane, in provincia di Pordenone, Federico Morello non voleva crederci. 

A lui, tredici anni, niente occhialini da nerd («Li avrei, ma non li metto mai»), primi problemucci di cuore («Sono timido con le ragazze») e curriculum scolastico da perfetto liceale («Non mi piace nessuna materia, ma soprattutto odio il latino») una legge vietava di percorrere a piedi quei 300 metri di prato che separavano la fermata dello scuolabus da casa.

Un divieto in aperta campagna, una gabbia alla sua libertà che l’aveva spinto a prendere carta e penna e a interpellare il municipio. Sarà per questo che un anno dopo, a 14 anni suonati, l’alunno Federico è tornato alla carica. [Continua a leggere…]

Privacy Policy
Licenza Creative CommonsP. IVA IT01757200934

Non con l'età, ma con l'ingegno
si raggiunge la sapienza.