iSchool

World Wide Rome

5000 ragazzi e studenti al Palalottomatica. Non per il concerto di una rock star o per una partita,
ma per parlare di Scuola, Nuova Scuola e Scuola Digitale. Con me sul palco Riccardo Luna, Alessandro Baricco, il Ministro Profumo, Bunker Roy e tanti altri innovatori.

 

Il mio intervento (sì, avevo 13 anni, 6 mesi e qualche mese)

Domanda a Profumo

TG2

 

SkyTg24

 


Articoli dal Blog:

iSchool: intervento + diario dalla scuola del futuro

« La scuola sta cambiando perché stanca di aspettare inventa soluzioni concrete.» Ho deciso di aprire così iSchool salendo sui banchi insieme agli altri speaker cogliendo l'attimo fuggente. Questo è stato iSchool: un bel racconto di storie concrete e reali di persone come noi che anziché aspettare hanno deciso di prendere in mano la situazione e cambiare la scuola, spesso senza chiedere niente a nessuno. Parlare di fronte a un numero così grande di persone è stato fantastico, per la prima volta ho cercato di coinvolgere e trasmettere qualcosa a ragazzi come me, ragazzi che dagli spalti trasmettevano la propria voglia di cambiamento. Ricorderò sempre l'energia che mi hanno trasmesso su quel palco e le loro facce sorridenti ed entusiaste alla fine dell'evento.
Leggi il seguito...

iSchool, per una scuola nuova e digitale. Ci vediamo a Roma il 10 Ottobre!

Sarò tra gli speaker di iSchool il prossimo 10 Ottobre al Palalottomatica di Roma! Con me il Ministro Profumo, Bunker Roy, Roberto Vecchioni, Alessandro Baricco, Riccardo Luna, Andrea Latino, Nicola Greco e tanti altri! La scuola sta cambiando. Sta cambiando dal basso. Sta cambiando perché i docenti, gli studenti, le famiglie in tanti casi si rimboccano le maniche e si inventano soluzioni non solo per mandarla avanti ma per portarla nel futuro. Questo in molti istituti è l'anno dei tablet, delle lavagne digitali, della banda larga: lampi di modernità che illuminano situazioni di oggettivo dissesto.
Leggi il seguito...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.